Servizio RSA - RETTE DI DEGENZA

                                                                                                                                            RETTE APPLICATE (invariate dal 01/07/2013)
PROVENIENZA OSPITE (Residenza) TIPO RICOVERO TIPO RETTA IMPORTO RETTE per OSPITI RSA IMPORTO RETTE per OSPITI NUCLEO ALZHEIMER
  DEFINITIVO MENSILE € 1.369,00 € 1.521,00
SARTIRANA DEFINITIVO GIORNALIERA  €     45,00  €       50,00
Retta applicabile alle persone RESIDENTI in SARTIRANA
da PIU' di 10 ANNI prima del ricovero
TEMPORANEO MENSILE € 1.613,00 € 1.917,00
  TEMPORANEO GIORNALIERA €      53,00 €      63,00
  DEFINITIVO MENSILE € 1.537,00 € 1.719,00
PROVINCIA DI PAVIA DEFINITIVO GIORNALIERA €      50,50 €      56,50
Retta applicabile alle persone RESIDENTI in provincia
di PAVIA da PIU' di 5 ANNI prima del ricovero
TEMPORANEO MENSILE € 1.932,00 € 2.236,00
  TEMPORANEO GIORNALIERA €      63,50 €     73,50
  DEFINITIVO MENSILE € 1.689,00 € 1.871,00
ALTRE PROVINCE LOMBARDE (*) DEFINITIVO GIORNALIERA €      55,50 €    61,50
 (*) sono considerati Utenti Lombardi gli ISCRITTI DA ALMENO 2 MESI  AL MEDICO DI BASE DELLA REGIONE LOMBARDIA (SSR) TEMPORANEO MENSILE € 2.176,00 € 2.480,00
  TEMPORANEO GIORNALIERA €      71,50 €      81,50

Gli importi delle rette mensili dovranno essere maggiorati dell’importo di €. 2,00  pari all'imposta di bollo attualmente in vigore (dal 26/06/2013) sulle fattura Esenti da IVA ART. 10. Dall'anno 2017 su autorizzazione dell'Agenzia delle Entrate, l'imposta di bollo viene assolta in modo virtuale.

Le Rette relative agli Ospiti ricoverati in posti accreditati ma NON contrattualizzati dall'ATS (per i nuovi ingressi successivi al 01/07/2017) sono maggiorate di €. 2,00 giornalieri. Tale maggiorazione NON è dovuta per Ospiti paganeti la tariffa relativa a Ricoveri Temporanei.

Deposito Cauzionale Infruttifero €. 1.000,00 (da versare all'ingresso in caso di ricoveri definitivi)

Con RICOVERO TEMPORANEO si intende un ricovero di 3 mesi, prorogabile al massimo di altri 3 mesi.

Le rette applicate sono MENSILI. Solo all'INGRESSO e alla DIMISSIONE (o DECESSO) la retta verrà calcolata in base ai giorni di effettiva presenza (applicando l'importo della Retta giornaliera). Alla DIMISSIONE (o al DECESSO) potrà essere richiesto il rimborso della retta anticipata eventualmente versata in eccesso. La richiesta di rimborso dovrà essere redatta su apposita modulistica disponibile presso gli Uffici amministrativi e dovrà pervenire agli uffici stessi tassativamente entro il mese di fatturazione (mese della dimissione/decesso) corredata dal Documento di Identità e dal Codice Fiscale del richiedente il rimborso.

Il Deposito Cauzionale Infruttifero (in vigore dal 01/01/2011) sarà restituito in caso di decesso dell’Ospite o nel caso in cui la richiesta di dimissione di un RICOVERO DEFINITIVO avvenga dopo almeno 1 anno dalla data di ingresso. Dall'importo del rimborso del Deposito Cauzionale potranno essere trattenute eventuali somme dovute e non saldate e/o eventuali penali (mancato rispetto dei 15 giorni di preavviso in caso di dimissione).

Le rette vanno tassativamente saldate tramite la nostra Banca di appoggio:

Istituto di Credito BANCA POPOLARE DI VICENZA
Paese IT
Codice di Controllo 66
CIN C
ABI 03069
CAB 23004
C/C n° 100000017127
IBAN IT66 C030 6923 0041 0000 0017 127

Il pagamento della retta mensile dovrà essere effettuato anticipatamente entro e non oltre il giorno 5 del mese di competenza a mezzo bonifico bancario.

NELLA RETTA SONO COMPRESI TUTTI I SERVIZI NULLA E' PIU' DOVUTO. Sono esclusi dalla retta e quindi a carico dell'Ospite i trasporti per visite a fini pensionistici (invalidità, accompagnamento, ecc.)

GLI IMPORTI VERSATI A TITOLO DI TARIFFA D'INGRESSO (relativamente agli ingressi di Ospiti avvenuti in periodi precedenti al 01/08/2009) COSI' COME INDICATO e SOTTOSCRITTO ALL'INGRESSO, ALL'ATTO DELLA FIRMA DELLA "DICHIARAZIONE IMPEGNATIVA" e del "CONTRATTO D'INGRESSO" NON POTRANNO ESSERE RESTITUITI.

                        

Torna su